Lombardia Ventidue milioni di euro per avviare una rete diffusa di impianti di produzione e accumulo energetico che servirà i fabbisogni di abitazioni private, aziende, ospedali, scuole ed enti locali, riducendo i costi energetici a carico degli utilizzatori. A tanto ammonta l’investimento di Regione Lombardia finalizzato alla nascita di 6 mila comunità energetiche entro i prossimi cinque anni.   Primo firmatario del progetto di legge inerente l’argomento il consigliere pentastellato Massimo De Rosa.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata