Manifestazione per il disarmo: ma a Ghedi (BS) presto nuove bombe nucleari

La richiesta all’Europa è di fermare la guerra e di attivarsi per garantire un percorso di  de escalation verso la pace.   Ma aanche un percorso di demilitarizzazione e  disarmo nucleare. E’ questa la richiesta che arriva dalla piazza nazionale, nella manifestazione promossa da rete italiana Pace e disarmo. Intanto la preoccupazione cresce, anche nel bresciano dove, a Ghedi l’addestramento dei militari è orientato all’offensiva e presto la base aeronautica nuove e più potenti testate nucleari. Nel conflitto in corso le minacce belliche che potrebbero tradursi in iniziative con conseguenze gravissime.