Cremona. Abbiamo fatto un giro tra i ristoranti del centro a Cremona nell’orario del pranzo ed abbiamo trovato una situazione desolante. I locali sono semivuoti. I gestori ci spiegano che hanno dovuto aumentare i prezzi loro malgrado a causa del rincaro di bollette, materie prime e trasporti. La clientela poi è diminuita non solo per i costi ma anche per le regole imposte dal Governo: da un lato l’obbligo di Super Green Pass dall’altro la condizione dei lavoratori costretti a casa in smart working. I locali che un tempo pullulavano di gente nella pausa pranzo sono oramai un ricordo sempre più lontano.

Paola Talamazzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata