Cremona Gli abitanti della frazione San Felice di Cremona sono esasperati dal perdurare dei lavori in corso nell’incrocio tra via S. Felice e via S. Savino, con conseguente chiusura di via San Felice in entrambe le direzioni, oramai da metà febbraio. E’ un bel problema, soprattutto per chi deve muoversi per andare a lavorare. Vi sono disagi anche per gli abitanti dei paesi limitrofi, come San Savino e Malagnino. Chi poi non è al corrente della presenza di questi lavori si trova a dover cambiare strada perdendo molto tempo, per non parlare dei camion che sono costretti a fare manovre pericolose. In base all’ordinanza comunale 139/2022, dal 15 marzo via San Felice avrebbe dovuto essere accessibile a senso unico alternato. Benché la data non sia vincolante, è evidente che il protrarsi dei lavori rende la vita difficile ai cittadini.

Paola Talamazzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata