Basta all’imposizione vaccinale in particolare per i più piccoli, per i quali il Covid non rappresenta una minaccia, e soprattutto basta alla discriminazione che i bambini  devono subire se non sono in possesso del super greenpass. A loro è negata tutt’oggi la possibilità di frequentare corsi o praticare sport, e il loro isolamento non è in alcun modo giustificato.  Dopo mesi di dad e isolamento, ancora sono privati dei diritti più semplici. Ogni questione che riguarda i ragazzi deve mettere in primo piano essenzialmente l’obbiettivo di un armonioso e sereno sviluppo, garantendo la rimozione di ogni ostacolo. Per questo Italexit lancia la sua iniziativa, grazie anche agli attivisti di Cremona.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata