Per la prima volta in Italia Animal Equality ha realizzato una su polli allevati a scopo alimentare. Un fattore fino ad ora non largamente considerato è quello della selezione genetica, che è causa di grande sofferenza per gli animali, oltre a quella prodotta dalle condizioni in cui sono allevati. La selezione impone crescita rapida e sviluppo spropositato, causando problemi respiratori, cardiaci e alle ossa e causando numerosi decessi prematuri. I polli cresciuti così velocemente e contro natura, sono macellati a solo sette settimane Animal Equality chiede che le razze a rapido accrescimento siano bandite in Europa e in Italia. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata