La mancanza di sicurezza a Cremona sembra aver ormai oltrepassato i confini della semplice percezione e in città la questione delle aggressioni gratuite e impreviste, delle risse delle baby gang e del pericolo nascosto nelle strade anche del centro oltre che sui mezzi pubblici e nelle stazioni, diventa un problema serio. 

L’aggressione a colpi di machete nella centralissima piazza Roma nei confronti di un 4 ragazzini, uno dei quali rimasto ferito, è la goccia che fa traboccare il vaso. Il problema dei controlli e la carenza di organico della polizia locale diventano emergenza. Circa una ventina gli agenti che mancano all’appello, mentre la maggior parte è stata assunta negli anni ’80. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata