Piacenza. Sono iniziati nell’estate del 2021 e termineranno tra giugno e luglio di quest’anno i lavori per l’adeguamento dell’argine che punta a mettere in sicurezza la popolazione del comune di Suarza, nel piacentino, e i paesi confinanti, in caso di una piena del fiume Po. Un intervento per una tratta lunga più di 2 chilometri.

Giuseppe Fusco

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata