Dopo due anni di chiusura, venerdì sera ha riaperto la Specola, l’osservatorio astronomico in viale Trento Trieste a Cremona. Un gruppo di appassionati astrofili gestisce da anni l’osservatorio, che è dotato di due telescopi. Dal cielo di Cremona la visibilità non è certo la migliore, a causa dell’inquinamento luminoso che caratterizza la pianura padana, che, insieme all’Olanda, è uno dei punti più illuminati del Pianeta. Comunque dalla specola cremonese si possono ammirare Luna, Sole, e pianeti come Giove e Saturno.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata