Cremona. Il sovrappasso di via Bergamo, diventato ormai anche luogo di parcheggio di bici e auto, è stato trascurato per anni e ora necessita di interventi improrogabili: le parti interne in ferro sono infatti visibili anche a occhio nudo, ma non dovrebbe essere così. I lavori, necessari e urgenti, arrivano però con un ritardo di almeno 25 anni. Non solo: la riqualificazione potrebbe passare anche da scelte legate al verde.

Claudia Barigozzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata