Mercato Europeo a Cremona: successo ma non per tutti

La decima edizione dei mercati europei, organizzata da Confesercenti, sembrava destinata ad un vero e proprio flop viste le previsioni metereologiche, che prevedevano pioggia e temporali fino a Lunedì, ma i Cremonesi hanno deciso comunque di scendere in piazza, salvando così l’evento. Oltre 50 gli stand presenti lungo Corso Campi, Piazza Garibaldi e Piazza Roma. Dalle 10 della mattina fino a mezzanotte, dove saranno serviti prodotti tipici, dell’artigianato e soprattutto della cucina di 18 nazionalità europee e non. Se la maggior parte degli standisti hanno registrato una forte affluenza, altri sono a malapena riusciti a ripagarsi il costo dello spazio occupato, un dato riscontrato soprattutto dagli stand non alimentari. Quest’anno ai soliti costi di gestione di aggiunge anche la spesa a carico degli stand per quanto riguarda il servizio di vigilanza, che in precedenza era a carico del comune.