Il comune di Robecco d’Oglio sarà commissariato. il 12 giugno quindi nessuna votazione, e il commissario prenderà le redini dell’amministrazione per un anno. Un risultato amaro nonostante gli sforzi fatti dalla giunta uscente per cercare di approntare una continuità e rintracciare dei possibili nomi. I candidati però non si sono fatti avanti dalla giunta e dal consiglio, chi ci stava pensando ci ha ripensato e i cittadini che volevano presentare delle liste alla fine hanno desistito. A causare questa situazione il pesante scollamento che da qualche anno si percepisce, non solo a Robecco, tra i cittadini e la politica. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata