Numeri importanti quelli dell’ultimo anno e dei primi mesi del 2022 per la Guardia di Finanza di Cremona, che oggi, alla presenza delle massime autorità cittadine e con la consegna degli encomi, ha celebrato il 248esimo anniversario di fondazione di un corpo duttile, poliedrico che, come testimonia la sua evoluzione, da polizia doganale a polizia economico finanziaria e del mare, si adatta alle necessità della società a cui deve rendere conto. Oltre mille gli interventi effettuati, 262 le persone denunciate per emissione di fatture false. Dopo quattro anni, dall’11 luglio il colonnello Cesare Maragoni guiderà la Guardia di Finanza della provincia di Biella. Il Comando provinciale di Cremona passerà al colonnello Massimo Dell’Anna, che lascerà Taranto.

Claudia Barigozzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata