Porta Mosa piange ancora i suoi tigli abbattuti e già lo spettro di nuovi tagli aleggia sull’area, pronta ad ospitare l’ennesimo supermercato. Un agronomo infatti valuterà le condizioni delle radici delle piante rimaste, che sono state indicate come a rischio, e c’è chi teme si tratti di una mossa per proseguire con i tagli senza troppo clamore. intanto ieri altri abbattimenti hanno riguardato via Giuseppina. Le associazioni ambientaliste del territorio, però, non vogliono stare a guardare: oggi si sono riunite per prepararsi all’incontro finalmente convocato dall’amministrazione comunale il 28 di giugno, con la Consulta del Verde, organo che dovrebbe consentire ai cittadini di partecipare e condividere le iniziative sul verde.  

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata