E’ stato condannato al tribunale di Perugia Gaetano Foco, l’uomo che stupro’ Pilù, la cagnolina dell’ex fidanzata,  e che la torturò fino a portarla alla morte. la condanna è arrivata ma si tratta di una pena di 18 mesi con condizionale. l’uomo insomma rimane in libertà, nonostante l’orrore che è stato capace di attuare. Animalisti Italiani chiedono pene più severe contro coloro che maltrattano e uccidono gli animali. Serve che queste persone sappiano che finiranno in carcere; una petizione appoggia l’iniziativa dell’associazione per arrivare a leggi più giuste.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata