E’ una tradizione che si tramanda da anni quella delle bancarelle di San Pietro lungo viale Po, a pochi passi dalla fiera con ogni tipo di attrazione. Ma, anche quest’anno, se c’è da registrare una maggior presenza di persone tra i banchi, purtroppo anche i posti vuoti non mancano. In molti speravano nel rilancio, dopo anni difficili, ma sembra che il momento non sia ancora arrivato. A incidere pesantemente sulla situazione già complicata, anche l’aumento delle spese, sia quelle del plateatico che quelle della luce: anche perché ci sono attività che ne utilizzano parecchia e altre invece meno. Ma i rincari sono stati pesanti per tutti. Per molti cremonesi, però, quello della passeggiata lungo viale Po è un appuntamento classico. Le celebrazioni per San Pietro si concluderanno mercoledì con i fuochi d’artificio, in programma alle 22.45.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata