Cremona. La questione del verde, a Cremona, resta un tema molto sentito: dopo le forti critiche e polemiche che erano state sollevate dopo il taglio di più di 100 alberi nella zona di via Fulcheria e via Serio e in altre parti della città, compresa quella del cimitero; dopo il requiem per i tigli che era stato organizzato in occasione del taglio di cinque piante nella zona dell’ex Snum, è stata organizzata, in Comune, la consulta del verde che secondo la minoranza, arriva fuori tempo massimo, perché i giochi sono ornai fatti. Non solo: per quanto riguarda l’ex Snum, dove arriverà un insediamento commerciale che necessiterà di un ingresso e di un’uscita per le macchine, oltre che di un parcheggio, sembra che la questione sia ancora aperta.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata