Cremona.

Prosegue tristemente la chiusura dei negozi in centro a Cremona: una zona particolarmente colpita è quella di Corso Garibaldi, leggermente meno centrale di altre vie. Un corso che un tempo era ricco di negozi ed attività commerciali, adesso è praticamente un deserto di saracinesche abbassate. Anche la storica merceria “La casa del bottone” ha dovuto arrendersi. Il Comune sembra non ascoltare le richieste delle associazioni di commercianti, tra cui Confcommercio, in merito al problema numero uno, quello dei parcheggi. La concorrenza dei centri commerciali non è altrimenti sostenibile.

Paola Talamazzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata