L’anno scorso la manifestazione della Madonna dell’Assunta aveva visto un numero ridotto di persone e imbarcazioni a causa del Covid; quest’anno è stata invece la siccità a limitare la processione che dal Sales, dopo la messa, vede il trasporto della statua della Santa Vergine sulle rive del Po. A causa dello stato di sofferenza del fiume, infatti, si è deciso di non procedere con il corteo di barche, ma è stata comunque deposta la corona di fiori. La celebrazione si conferma, nonostante le limitazioni, una tradizione molto cara dell’estate cremonese.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata