Dopo un’estate bollente dal punto di vista meteorologico per pendolari e studenti si prospetta un autunno molto caldo. L’agenzia dei Trasporti di Cremona ha infatti deciso l’aumento dei biglietti degli autobus, +8,6% e un 4% per quello del treno. Una scelta che non va nella direzione di incentivare la mobilità sostenibile in quella che è la seconda città più inquinata d’Europa.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata