Cremona. Diverse strade cremonesi sono state al buio per cinque notti, come il tratto di via Massarotti che va da Piazza Cadorna all’autosilo. Si è verificato un blackout anche via del Porto domenica sera, mentre in via Trebbia e via Serio i lampioni funzionano ad intermittenza. Si creano così condizioni di pericolo per le persone che nelle serate estive escono a piedi o in bicicletta. La gestione dell’illuminazione pubblica da parte del gestore francese Citelum è contestata da molti cittadini, e anche la minoranza sottolinea le innumerevoli inefficienze e disservizi e la difficoltà ad avere risposte celeri.

Paola Talamazzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata