La chiamata ai vigili del fuoco, intervenuti con due squadre è arrivata alle 22 e 32 della notte di Ferragosto a Soresina, nel cremonese.  Il brutto incidente, causato dalla perdita di controllo dell’auto,  ha coinvolto 5 giovani, tutti minorenni tranne il conducente, neopatentato.  La ragazza, in gravi condizioni, è stata rianimata sul posto e poi portata in ospedale, dove è in prognosi riservata. Uno dei suoi amici è rimasto ferito in modo non grave e già stato dimesso. Sotto accusa, secondo i cittadini di Soresina ,va messa l’alta velocità ma soprattutto la viabilità. Da via Genala a Via Martiri dell’Insurrezione infatti, le auto viaggiano a senso unico spesso troppo velocemente imboccano la stretta via,  dove la pista pedonale e la ciclabile sono tracciate da segnaletica orizzontale. Per i cittadini il problema è noto da tempo, servono soluzioni e il grave incidente avrebbe potuto trasformarsi in una tragedia ben maggiore.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata