Prosegue il Progetto Cure del Comitato Fortitudo di Cremona, volto ad aiutare le persone che sono state danneggiate dopo l’inoculazione del vaccino ad mRNA. Il dottor Giovannini di Mantova analizza in campo oscuro il sangue dei pazienti vaccinati, riscontrando anomalie come globuli rossi “impilati” ed altri elementi impropri all’interno del sangue. Alcuni medici di base si sono rifiutati di prescrivere ai pazienti le analisi del sangue che il dottor Giovannini ha consigliato loro in qualità di specialista.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata