C’è un avviso per siccità sul 47% del territorio europeo, con “precipitazioni inferiori al solito e umidità del suolo in deficit”.

“Il 17% dell’Ue è in allerta, nel senso che anche la vegetazione e le colture mostrano gli effetti negativi della siccità. Complessivamente, il 64% dell’Europa è in allarme, il che contribuisce anche a diffondere ampiamente le aree di pericolo di incendio in tutta l’Ue”.

Lo ha detto il portavoce della Commissione Ue Johannes Bahrke, nel corso del briefing quotidiano con la stampa, riferendo i dati dell’ultimo rapporto del Centro comune di ricerca della Commissione. (ANSA).

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata