Milano. Sempre più farmacie si apprestano a effettuare le vaccinazioni e, per questo, raccolgono i dubbi e le preoccupazioni delle persone. Come evidenzia un volantino informativo distribuito nel Milanese, nei vaccini ci possono essere mercurio, formaldeide, cellule abortite di feti, arsenico e frammenti di virus e batteri.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata