Il caro vita colpisce pesantemente anche le associazioni che si occupano degli animali che nessuno vuole più. I costi per le pappe e per le lettiere sono lievitati e a non conoscere sosta sono gli abbandoni o le cessioni come succede all’oasi felina “Gatto Magico” di Verolanuova. Nella struttura della bassa bresciana gli arrivi di nuove creature, soprattutto cuccioli, sono ormai giornalieri e a tutti si deve cercare una casa. Per domenica 9 ottobre, presso l’oratorio di Verolanuova, è in programma un pranzo di beneficenza per raccogliere fondi per l’Oasi e i suoi mici.

Barbara Fogazzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata