Crema. L’Azienda Farmaceutica Municipalizzata, controllata al 100% dal Comune di Crema torna al centro del dibattito. Anche nel 2020 infatti, anno in cui tra tamponi e medicinali le farmacie sono state prese d’assalto, il risultato dell’azienda farmaceutica municipale ha registrato un meno 0,9%, rispetto ai dati pre covid. Contestata anche la recente nomina del Consiglio di amministrazione in cui Antonio Geraci sarà in carica come Presidente per i prossimi 5 anni. Geraci coordinatore territoriale del Partito Democratico era candidabile ma non eleggibile come consigliere comunale, così come scritto nel Testo Unico Enti Locali, perché al momento delle elezioni comunali della scorsa primavera, era già un membro del Consiglio d’Amministrazione dell’Azienda Farmaceutica Municipalizzata. 

Sara Polgati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata