Il ponte di Ferro sul Po, che collega Cremona con il piacentino, compie oggi 130 anni e torna sotto i riflettori lo stato allarmante in cui versa. Evidenti segni di usura e non manutenzione, cemento scoperto, travi troppo arrugginite. E i timori di chi ogni giorno percorre il manufatto si fanno sempre più pesanti tanto da portare Francesca Wührer, mamma di quattro figli con residenza a Castelvetro e vita lavorativa e sociale a Cremona, a scrivere una lettera alla Prefettura della città del Torrazzo. Una denuncia che vuole porre attenzione sul problema prima che possa diventare una tragedia.  L’appello è quello che, chi di dovere si prenda la responsabilità di fornire risposte alla cittadinanza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata