Ospite in studio Alessandro Leonardi scrittore e ricercatore, commenta con noi le dichiarazioni del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky in uno dei suoi video messaggi notturni che dice: ”La decisione della Russia di utilizzare nella guerra in Ucraina droni forniti dall’Iran certifica “il fallimento militare e politico del Cremlino”.Mosca per decenni ha speso miliardi di dollari nel suo apparato industriale militare e alla fine si rivolge a Teheran’’. Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha invece spiegato perché ha deciso di prolungare l’esistenza delle tre ultime centrali nucleari del Paese, mentre la Germania è alle prese, come tutti i Paesi europei, con la crisi energetica del prossimo inverno. Lo ha fatto secondo lui per risparmiare tempo e sforzi. Parliamo poi della formazione e del destino del nuovo Governo italiano.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata