Sensibilizzare sulla balbuzie e sui disturbi legati alla voce: è questo lo scopo della Giornata internazionale della consapevolezza della balbuzie, che si celebra oggi. Un problema che coinvolge circa 1 milione di italiani che insorge precocemente, tra i 2 anni e mezzo e i 4. Entro i 6 anni circa il 75/80% risolve il problema con o senza terapie, in particolare le femmine. La balbuzie non è solo difficoltà di comunicazione ma porta con sé, ancora troppo spesso, discriminazione, esclusione sociale, derisione e bullismo.Uscire dalla gabbia della balbuzie che può condizionare la vita è però possibile grazie a strumenti che possono aiutare a superare le difficoltà legate alla comunicazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata