In questi giorni nelle valli bergamasche e bresciane si sta svolgendo la cosiddetta Operazione Pettirosso, ad opera dei carabinieri forestali, con il supporto della polizia provinciale e delle guardie volontarie del Wwf, per tutelare dal bracconaggio i piccoli uccelli passeriformi. L’operazione si svolge ogni anno in autunno perché in questo periodo dell’anno vi è una migrazione di grandi quantità di uccellini, e purtroppo si intensificano in contemporanea i fenomeni di bracconaggio.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata