La Prefettura di Piacenza, sollecitata dai servizi della nostra emittente sulla preoccupazione dei cittadini in merito allo stato di salute del vecchio ponte in ferro tra Cremona e Castelvetro Piacentino, ha deciso di sollecitare la risoluzione di una situazione ormai bloccata da tempo. Progetti di lavori strutturali ci sono già, così come sono stati stanziati anche i fondi necessari. Ora si tratta di mettere in sicurezza il ponte, percorso ogni giorno da centinaia di cittadini. La buona notizia è che già dalla prossima settimana saranno organizzati sopralluoghi con i tecnici di Anas e il prefetto di Piacenza, che si è preso a cuore il problema consapevole del rischio, ha fatto sapere a breve verrà istituito un tavolo tecnico . Qualcosa finalmente si muove, anche se rimane un po’ di delusione per la risposta del comune di Cremona che, da noi interpellato, non è intervenuto, girando il problema a provincia di Piacenza e Anas, effettivamente competenti per l’opera. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata