Cremona. Ogni casa dovrebbe profumare di pulito. Purtropppo le case aler del quartiere Zaist hanno tutto un altro tipo di odore. Ai vetri rotti, alle luci che non si accendono, alla sporcizia nei giardini, si aggiunge qualcosa che di igienico non ha proprio nulla. Si aggiungono muffa e perdite d’acqua gravi, ma non solo. La cosa più sporca e preoccupante la si trova nei due garage, occupati abusivamente da persone che si recavano li per fare uso di sostanze stupefacenti e che hanno lasciato un regalo non gradito. Il punto è che questa sporcizia alberga sotto le abitazioni di persone che pagano regolamente da ben 2 anni. Nessuno ha pulito, nessuno controlla e l’odore tra la muffa, gli escrementi di persone irrispettose e la sporcizia è insopportabile. 

Sara Polgati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata