Avere un ambiente dedicato a lavare asciugare e stirare gli indumenti è la soluzione migliore per tutti ma non sempre è possibile. Esploriamo le varie strategie organizzative con l’interior designer Letizia Bonatti, intervistata dalla giornalista Loretta Gregori.

Anche la lavanderia più ampia ha alcune regole da rispettare come l’areazione di cui necessitano gli elettrodomestici e la gestione del punto acqua ma quando lavatrice ed asciugatrice trovano sede in altri ambienti della casa, come la cucina o il bagno, occorre prestare attenzione per esempio alle polveri che ne fuoriescono.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata