Si sentono inascoltati e per questo chiedono ai referenti di alcuni partiti politici di farsi portavoce per ricordare alla giunta comunale quanto sarebbe importante avere uno sportello dedicato. Stiamo parlando dei residenti delle case popolari di Crema, le cui abitazioni non ricevono manutenzione adeguata. Attualmente non vi è sul territorio uno sportello dedicato. Eppure di segnalazioni ce ne sarebbero tante. Un problema qui si aggiunge a quello dell’umidità e della pioggia in casa. Fare richieste a causa della burocrazia e dei giri lunghi è ormai complesso, visto che anche solo per chiedere una fontanella nel parco dei più giovani diventa difficile, anzi, impossibile.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata