Crema. Il cantiere per la realizzazione del sottopasso veicolare di Santa Maria sarà completato entro ottobre 2023. Questa la promessa fatta da rete ferroviarie italiane ai cremaschi, ma che non è ciò che in molti si aspettavano, infatti il termine originario della conclusione dei lavori era datato a 18 mesi prima. Il cantiere ha incontrato diverse difficoltà, dallo scorso novembre quando dagli scavi si scoprì che le fondamenta della Ferriera comportavano un aggravio dei tempi dei lavori in quanto opere murarie ben più consistenti di quanto previsto fino al ritrovamento degli ordigni bellici. Insomma, l’opera voluta dai cittadini da più di 60 anni si sta facendo ancora attendere. 

Sara Polgati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata