Tamoil: “Il comune di Cremona non vuole risolvere il problema”

La questione dell’inquinamento Tamoil torna ad infiammare il dibattito a Cremona dopo la decisione della Canottieri Bissolati di portare davanti al Tar il comune a causa della barriera idraulica inadeguata, inefficace nel contenere gli idrocarburi che continuano a contaminare il terreno. Dalla minoranza arrivano dure critiche in merito alla distanza che l’amministrazione sembra avere nei confronti dei cittadini e dei soci della canottieri. Ma le domande non sono finite qui.