Carcere di Cremona, criticità

Cremona. I problemi del carcere di Cremona sono noti e sono stati evidenziati in più occasioni da chi ci lavora, anche con manifestazioni e richieste d’incontro con gli enti competenti per cercare di trovare soluzioni in tempi brevi. Diverse problematiche sono state evidenziate anche nella relazione delle Attività del Garante Provinciale delle Persone Private della Libertà Personale: prima di tutto c’è il sovraffollamento: le persone presenti al 31 dicembre 2022, nell’istituto penitenziario cremonese sono 448 rispetto a 394 previsto come dato numerico della capienza regolamentare, di cui il 64% stranieri e il rimanente 36% italiani. A seguire, c’è anche il problema degli episodi di violenza, che per il 50% riguardano autolesionismo, per il 18% proteste individuali, per il 12% tentati suicidi, per l’11% violazioni di norme penali, per il 5% proteste collettive e per il 3% aggressioni al personale di polizia penitenziaria.