La Pasqua difficile nelle case Aler (Cr)

Cremona. Questi giorni, per molte persone, saranno all’insegna della festa e del ritrovo tra parenti e amici per festeggiare la Pasqua ma non sarà così per tutti: in particolare, per chi vive nelle case Aler, si dovrà ancora fare i conti con i problemi agli appartamenti, che vanno dai muri scrostati alle infiltrazioni alle bollette insostenibili: c’è anche chi non potrà nemmeno alleviare la pesantezza della situazione con un dolce, perché non se lo può permettere.

Claudia Barigozzi