TRATTATO SULLE ARMI STRATEGICHE TRA USA E RUSSIA

Contestualmente all’attività di modernizzazione del proprio arsenale nucleare, la Russia non mostra più interesse a rattoppare una collaborazione con gli Stati Uniti per il controllo degli armamenti fondata sull’eredità della Guerra Fredda, quindi non è detto che rinnovi il trattato di riduzione delle armi strategiche che scade nel 2026. Ce ne ha parlato lo scrittore Roberto Quaglia.