www.natur.it

Le scoperte della PNEI: le malattie neurodegenerative

Le malattie neurodegenerative sono un insieme variegato di malattie del sistema nervoso centrale, a seconda del tipo di malattia il deterioramento neuronale può comportare deficit cognitivi, demenza, alterazioni motorie, disturbi comportamentali e psicologici.

Nella maggioranza dei casi i primi sintomi si notano intorno ai 60 anni. Sono malattie molto diffuse in Italia e nel mondo con un tasso di incidenza che varia tra 8 e 18 nuovi casi su 100.000 abitanti all’anno, dato che aumenta con l’età.

Ne parliamo con la dott.ssa Giusy Messina, esperta in PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA.