CREMONA: CASE ALER DIMENTICATE

A Cremona i residenti delle case popolari del quartiere Villetta e Cambonino sono sul piede di guerra per l’assenza di Aler, l’Azienda lombarda per l’Edilizia Residenziale responsabile degli edifici. Da tempo lamentano la mancata risposta alle loro innumerevoli chiamate e l’assenza della stessa per la manutenzione dei condomini, alcuni in pessime condizioni. Altro problema è legato alle occupazioni abusive, spesso da zingari o stranieri, all’interno degli stessi palazzi, per non parlare della criminalità in orario serale e notturno e della presenza di topi, soprattutto durante l’estate.