Festa della liberazione a Milano e Cremona

Mi-Cr. Nella giornata di oggi si è tenuto a Milano un corteo per la celebrazione del 25 Aprile, festa della liberazione. In piazza del Duomo si sono presentate più di 100 mila persone, tra cittadini, politici e sindacalisti. Verso la fine del corteo non sono mancati i tafferugli: in particolare si è verificato un violento scontro tra un gruppo di manifestanti pro Palestina e la brigata ebrea presente, con spinte, pugni, calci e alcune aggressioni ai danni dei fotografi che immortalavano l’escalation di violenza. I manifestanti hanno poi cercato di sfondare le transenne della piazza, e sono stati contenuti a fatica dagli agenti di polizia, che ne hanno arrestati due. Le celebrazioni hanno interessato anche Cremona, che in mattinata è stata invasa da un’ondata di gente. Migliaia di persone che, sulle note di “Bella Ciao”, hanno marciato per le vie del centro. Degno di nota anche quanto accaduto nel Comune di Castelverde, nel quale si è svolta una messa con preghiera in onore dei caduti.