CREMONA, DIFFICOLTA’ D’ACCESSO DELLE DONNE ALLE PENSIONI

Per le donne cremonesi andare in pensione è sempre più difficile. Secondo gli ultimi dati INPS, tra i lavoratori dipendenti, nella città del Torrazzo riescono ad ottenere la pensione anticipata circa 400 donne all’anno, la metà degli uomini. Il divario è persino maggiore tra i lavoratori autonomi, dove le donne che raggiungono la pensione anticipata sono 197, a fronte di 522 uomini. Un’operatrice del patronato INCA di CGIL Cremona si è recentemente espressa sul tema, ed in particolare sulle criticità legate a quota 103 e all’opzione donna.