Omicidio Cominotti: presto libero Zenucchi?

E’ stato anticipato al prossimo 26 giugno per la richiesta di patteggiamento con pena finale a 3 anni e 6 mesi di reclusione il processo nei confronti di Alfredo Zenucchi, l’edicolante di Bonemerse che, a fine novembre 2023, era sparito assieme alla moglie Rossella Cominotti. L’8 dicembre il tragico epilogo e la scoperta dell’omicidio che è passato da volontario a omicidio del consenziente. In una lettera, che pare essere stata scritta dalla donna, Rossella avrebbe chiesto al marito di ucciderla e poi anche lui avrebbe dovuto togliersi la vita. Zenucchi si trova in carcere, a La Spezia.