Barbara, di gruppo 0, era affetta da una malattia reumatica, la spondilite anchilosante e, grazie alla dieta del dottor Mozzi, ha registrato miglioramenti talmente grandi che ha deciso di condividere con tutti, pubblicando la sua testimonianza sulla nostra pagina facebook.  Ha capito che per stare bene deve eliminare cereali, zuccheri, amidi e latticini; solo togliendo la causa che provoca infiammazione possiamo sperare di guarire. Ecco il suo racconto:  “Questa è la mia testimonianza della validità di questa dieta. Due anni fa mi è stata diagnosticata una malattia reumatica: la spondilite anchilosante e con mio grande sconforto ho iniziato le più svariate cure antinfiammatorie, chi ha reumatismi sa di che cosa sto parlando: sono cure forti che sopprimono il sistema immunitario da fare a vita. Nonostante le medicine non stavo molto bene ero sempre stanca, si gonfiavano le ginocchia, spesso mi bruciavano gli occhi e avevo un gran mal di schiena con vari dolori ai muscoli e legamenti così dovevo assumere anche cortisone.

Non accettavo proprio l’idea di vivere la mia vita così! Iniziai a navigare su internet per trovare qualcosa/qualcuno che mi potesse aiutare…..non mi ricordo come ma mi sono imbattuta in un video del dott. Mozzi, le cose che diceva mi convincevano, così ho visto tutti i suoi video (anche due volte) ho comprato i libri e ho iniziato questo mio percorso. Inizialmente è stato faticoso: dimagrivo a vista d’occhio (sono sempre stata magra) e tutti mi dicevano di smettere la dieta, che così stavo male e sembravo malata.In effetti rivedendo qualche foto di anno scorso ero calata troppo di peso tanto che il ciclo mi sparì, allora cercai di inserire più legumi e qualche dolce consentito (anche se nel mio caso sono sconsigliati) e piano piano ho ripreso cinque chili che hanno fatto tornare tutto a posto.

I miglioramenti sulla malattia sono stati enormi,adesso non ho più mal di schiena e dolori vari, non sono più stanca e le ginocchia sono sgonfie. Sono di gruppo 0 ho capito che per stare bene devo eliminare cereali, zuccheri, amidi e latticini; solo togliendo la causa che provoca infiammazione possiamo sperare di guarire e non tamponando i sintomi della malattia!
Non smetterò mai di ringraziare Piero Mozzi che con la sua semplicità fa capire alle persone quali sono gli alimenti che purtroppo consumati quotidianamente più volte al giorno con gli anni ci intossicano.
Adesso faccio una grande pubblicità alla dieta dei gruppi sanguigni del dottor Mozzi e……chi è astuto drizza le orecchie”.

 

Tutte le puntate di Box Salute col dottor Piero Mozzi le potete vedere sul nostro canale youtube

 

Per contattare il dott. Mozzi:

Località Mogliazze, Bobbio (Pc)

e-mail: info@mogliazze.it

Tel: 0523 936633 – Fax: 0523 936633

www.mogliazze.it

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata