Stop alla pesca eccessiva: senza pesci non c’è futuro

Una settimana intera con diverse manifestazioni per dire basta alla pesca eccessiva che sta svuotando i mari. E’ l’ultima iniziativa di Greenpeace e, migliaia di cittadini e attivisti di oltre 20 paesi dei cinque continenti, hanno lanciato un allarme: i mega pescherecci responsabili della pesca eccessiva sono una minaccia per tutti i nostri mari e non solo, anche per i nostri pescatori e le loro famiglie, perché senza pesci non c’è futuro.