Una nuova testimonianza sulla validità della dieta del dottor Mozzi arriva da una signora di 54 anni e da suo marito: lei, di gruppo sanguigno A, soffriva di dolori all’anca che le impedivano di stare in piedi per molto tempo, lui, invece, di gruppo 0, di orticaria su tutto il corpo. Dopo aver conosciuto la dieta dei gruppi sanguigni del dottor Mozzi, hanno eliminato gli alimenti non consigliati per loro, come il latte e i suoi derivati per lei, insieme ai cereali cl glutine, e la carne di maiale per lui e i miglioramenti sono stati evidenti fin dall’inizio. Ecco le loro testimonianze, pubblicate su facebook: Buonasera, volevo fare i complimenti e i ringraziamenti da parte mia e di mio marito al Dott. Piero Mozzi, per i miglioramenti avuti con la dieta del gruppo sanguigno. Noi lo ringraziamo tantissimo e gli auguriamo ogni bene, voglio mettere al corrente il Dott. Mozzi delle mie problematiche e di quelle di mio marito oramai appartenenti al passato. Nel mese di luglio 2014 attraverso una nostra conoscente abbiamo scoperto il Dott. Mozzi e la dieta del gruppo sanguigno, la nostra conoscente soffriva di ipertiroidismo e con la dieta la tiroide si era ristabilizzata e non aveva piu’ bisogno di farmaci. In quel periodo mi faceva molto male l’anca destra e cominciava a farsi sentire anche quella sinistra, ho fatto la MOC sotto consiglio del mio medico di famiglia, il quale vedendo i risultati mi disse che avevo bisogno di un intervento all’anca dx e tra qualche anno sicuramente anche quella sinistra. Non potevo piu’ stare in piedi per molto tempo, non potevo piu’ fare le mie camminate, non potevo piu’ correre (io ho 54 anni gruppo A). Così presi il libro anzi i libri e iniziai la dieta…alla lettera..dopo 15 gg. mi sentivo gia’ molto meglio, alcuni dolori erano spariti e l’anca non mi doleva piu’ cosi’ tanto, nel mese di settembre, dopo 2 mesi, correvo..si correvo 30 minuti al giorno e facevo lunghe passeggiate non accusavo piu’ nessun male! Adesso sono diminuita 10 kg e mi sento benissimo, con i kg se ne sono andati anche gli anni perché mi sento come quando avevo 40 anni. Io non ringraziero’ mai abbastanza questo signore che con la sua intelligenza ed osservazione ci ha potuto regalare il suo sapere e farci stare bene. Mio marito invece, soffriva di un’ orticaria su tutto il corpo, è stato anche dal dermatologo il quale gli aveva detto che era allergico ai colori, allora abbiamo fatto sparire tutti gli abiti colorati, e doveva applicarsi su tutto il corpo una crema contenente cortisone, ma comunque la cosa non si risolveva, anche lui con la dieta del gruppo sanguigno (gruppo 0) eliminando alcuni alimenti tra cui il maiale, dopo 15 giorni di dieta non aveva più nulla. Inizio’ cosi’ a sperimentare un alimento alla volta perché voleva capire che cosa gli faceva cosi’ male, e scopri che quando mangiala la carne di maiale, o qualsiasi cosa contenete il maiale iniziava subito dopo a grattarsi e immediatamente gli uscivano pustole su tutto il corpo. E’ ritornato a vestire i colori e non ha piu’ niente. E’ dimagrito 30 kg, prima era 100 kg ora ne pesa 70 e sta’ benissimo”.

 

Per contattare il dott. Mozzi:

Località Mogliazze, Bobbio (Pc)

e-mail: info@mogliazze.it

Tel: 0523 936633 – Fax: 0523 936633

www.mogliazze.it

4 Risposte

  1. Donato

    Per il dottor Mozzi.
    Mi chiamo Donato, ho quarantanove anni. Ho trovato per caso su youtube i video del dottor Mozzi, ho messo in pratica i suoi consigli da due anni a questa parte e : sono guarito da ipertensione diagnosticatami da quando avevo trent’anni, artrite reumatoide, asma bronchiale, ho raggiunto il mio peso forma, mia moglie di quarantasette anni, in sovrappeso, sta vedendo una rapida regressione delle sue vene varicose, è dimagrita dieci chili e sembra un’altra persona, mio figlio di diciott’anni ha perso quindici chili e gliene mancano ancora sei per raggiungere il suo peso forma; stiamo tutti molto, molto meglio di quando ignoravamo l’esistenza di questo GRANDE medico.
    Ho pochi riferimenti positivi nella vita, e il dottor Mozzi è uno di questi.
    Carissimo dottor Mozzi, mia moglie, mio figlio ed io, volevamo ringraziarla di cuore.
    Ho saputo guardando l’ultima puntata di Box salute, che la s. v. è stata convocata dall’ordine dei medici.
    Purtroppo la storia insegna che tutti gli uomini, che con le loro scoperte, si sono messi di traverso alla medicina ufficiale l’hanno pagata cara. Questo , nel suo caso sarebbe palesemente ingiusto. Le auguro di uscire indenne da questo ostacolo e le rinnovo la mia stima. Tante belle cose a Lei e a Telecolor.

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata