Anche la testimonianza di Marino Andrea, affetto da tiroide autoimmune, conferma la validità della dieta del dottor Mozzi. Grazie ad un regime alimentare corretto, ora non prende più farmaci e anche altre problematiche legate al cuore ne hanno tratto beneficio. La dieta del dottor Mozzi, legata ai gruppi sanguigni, consiglia l’esclusione di quegli alimenti che possono rivelarsi non adatti alla persona, come latte e latticini e i cereali col glutine. Ecco, di seguito la testimonianza pubblicata su facebook di Marino Andrea: “Tiroidite autoimmune. Un anno fa i primi due esami e oggi l’ultimo a dx. Dieta Mozzi prescritta, nessun farmaco (interrotto da subito dal dottor Mozzi, ma il mio era un caso particolare perché solitamente lo fa dismettere gradualmente), integrazione temporanea naturale e attività fisica. Anche gli anticorpi antitg sono scesi nella norma e sotto la condizione patologica. Gli anttpo erano già scesi ad agosto e si mantengono sotto il livello di 34 (oscillano sotto il 30 ma li ho avuti anche a 100 anni fa). Il TSH si mantiene fra 1,5 e 1,7. Faccio controlli ogni tre mesi. Ringrazio sempre la Provvidenza che mi ha fatto conoscere il dottor Mozzi. Ho avuto grandi benefici anche per quanto riguarda problemi cardio-aritmologici-pressori. Non prendo più farmaci di ogni tipo”.

 

Per contattare il dott. Mozzi:

Località Mogliazze, Bobbio (Pc)

e-mail: info@mogliazze.it

Tel: 0523 936633 – Fax: 0523 936633

www.mogliazze.it.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata