Sentenza “storica”: condannati i vertici di Green Hill